Logo di Service Lombardini autofficina Firenze e centro revisione auto moto contatti
Cerca
Close this search box.

Revisione metano bombole miste: il problema Volkswagen

Sommario

Cosa succede se alla nostra auto dobbiamo fare la revisione metano bombole miste? Cioè, se l’impianto a metano sulla nostra auto è composto sia da bombole in acciaio che anche in materiale composito, come funziona la revisione?
Scopriamolo insieme.

Revisione metano bombole miste

Il problema della revisione metano bombole miste

Quella della revisione metano bombole miste è un problema che negli ultimi anni sta interessando molti automobilisti, in particolare alcuni proprietari di auto del gruppo Volkswagen (Audi, Skoda, ecc.). Infatti, su alcune auto del gruppo Volkswagen prodotte dal 2019, è stato installato dalla casa madre un impianto con bombole miste: una in acciaio e l’altra in materiale composito.
Come abbiamo spiegato nell’articolo sulla revisione bombole metano la scadenza della revisione varia a seconda del tipo di omologazione delle bombole. Ciò che però è più determinante è la tipologia di bombole installate perché richiede personale diverso abilitato alla revisione. Nella fattispecie, significa dover portare l’auto in due officine diverse, una per ogni tipologia di bombola, abilitate a fare la revisione.

Per il proprietario di un’auto a metano con bombole di diversa tipologia diventa un notevole disagio fare la revisione metano con bombole miste.

Infatti, l’auto passa la prima una revisione per una tipologia di bombola in un’officina e successivamente deve recarsi in un’altra officina per fare la revisione all’altra tipologia. Nel frattempo, anche se si passa la prima revisione, non si può comunque circolare a metano. Quindi, è comprensibile che se fra una revisione e l’altra passa del tempo, si dovranno sostenere oltre ai disagi anche i maggiori costi per il consumo della benzina.
E’ un problema di cui l’utente è completamente ignaro al momento dell’acquisto dell’auto e scopre il problema soltanto quando si reca in officina a fare la revisione.
Approfondiremo questo aspetto più avanti nell’articolo.

Come scoprire se l’impianto a metano della tua auto è di tipo misto

Come spiegato nell’articolo menzionato in precedenza, le tipologie di bombole sono 4: CNG-1, CNG-2, CNG-3 e CNG-4. Per le prime tre tipologie le bombole sono completamente realizzate in acciaio mentre per la quarta sono realizzate in materiale composito non metallico.
In considerazione del diverso tipo di materiale, le bombole della tipologia CNG-4 fanno riferimento anche a normative differenti rispetto alle altre tre.

Per facilitare il lavoro del personale addetto nel riconoscimento delle bombole, come nel caso della revisione metano con bombole miste, si utilizza una targhetta codificata identificativa e un’etichetta adesiva.

La prima solitamente viene allegata alla carta di circolazione ed è emessa direttamente dall’ente GFBM (Gestione Fondo Bombole Metano). Sull’etichetta sono riportate diverse informazioni, fra cui l’anno di costruzione, la data di prossima revisione o collaudo e anche la tipologia. Infine, la targhetta viene aggiornata ad ogni revisione.

In aggiunta alla targhetta, viene utilizzata anche un’etichetta adesiva collocata vicino al tappo di rifornimento dell’auto. Lo scopo è quello di agevolare il compito degli operatori di rifornimento. Anche su questa è riportata la tipologia di bombole installate.
Per scoprire di quale tipologia sono le tue bombole, e quindi se dovrai fare una revisione metano con bombole miste, sarà sufficiente leggere le informazioni riportate sulla targhetta o sull’etichetta.

Come fare la revisione se si possiede un’auto con impianto a metano a bombole miste

Per fare una revisione metano con bombole miste è necessario spiegare cosa succede con questo tipo di impianto.
Per quanto concerne la tipologia di bombole CNG-4 ovvero in materiale composito, la revisione può essere fatta solo dalla Motorizzazione Civile. Questa non esegue direttamente la revisione, ma si appoggia alla rete ufficiale di officine della casa madre, cioè presso le concessionarie. Quindi, un ufficiale della MCTC si recherà presso la concessionaria per eseguire la revisione dove l’utente, previo appuntamento, porterà l’auto. Ovviamente l’ufficiale della MCTC non si recherà ogni qualvolta un utente deve fare la revisione, ma sarà la concessionaria ad organizzare più appuntamenti con gli utenti. Questo si traduce solitamente in un allungamento delle tempistiche di revisione.

In questa fase viene revisionata soltanto la bombola CNG-4 mentre per le altre tipologie si dovrà portare l’auto presso un’altra officina abilitata.

Infatti, la revisione riguarda unicamente la bombola CNG-4, ma non sarà valida per circolare a metano. Lo sarà quando l’auto avrà superato anche la revisione per le altre tipologie di bombole.
In parole povere, significa prendere un altro appuntamento presso un’officina abilitata, fare la revisione e tornare in concessionaria per la convalida della revisione metano con bombole miste.

Per l’utente si tratta di un disagio notevole in quanto in attesa della seconda revisione non si può circolare a metano.

Infatti, oltre alle tempistiche di attesa per entrambe le revisioni si devono considerare anche i costi per la circolazione a benzina.
Sono situazioni già affrontate da alcuni nostri clienti qui in Service Lombardini.

Servizio promemoria scadenza revisione suto​

Per non dimenticare la revisione di legge, Service Lombardini centro revisione auto Firenze offre gratuitamente a tutti i suoi clienti il servizio gratuito di promemoria. Alla scadenza della revisione della tua  auto o moto ti invieremo un promemoria.

Per informazioni sulla revisione metano con bombole miste, contattaci.

Picture of Andrea Lombardini

Andrea Lombardini

Titolare e responsabile officina Service Lombardini

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi siamo

Da più di 70 anni ripariamo auto e ci occupiamo della tua sicurezza e tranquillità
Il nostro impegno quotidiano è far sì che la tua auto esca dalla nostra officina migliore di quando è uscita dalla fabbrica.

Ultimo articolo

Bisogno di aiuto?

Contattaci per qualsiasi informazione o qualsiasi domanda, saremo felici di risponderti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments