Logo di Service Lombardini autofficina Firenze e centro revisione auto moto contatti
Cerca
Close this search box.

Lane Assist: 2 sistemi ADAS per il mantenimento della corsia

Sommario

Lane Assist è uno dei sistemi ADAS auto (Advanced Driver Assistance Systems) cioè un dispositivo che permette di aumentare la sicurezza attiva a bordo dell’auto e prevenire incidenti. Nello specifico questo sistema ADAS permette di rilevare se l’auto sta superando involontariamente una delle strisce della corsia di marcia che si sta percorrendo. Il sistema ADAS per il mantenimento della corsia può essere chiamato anche con altri nomi come ad esempio: Lane Keep Assist, Lane Departure Warning o anche Lane Change Assist.
Il Parlamento Europeo ha emanato il regolamento 2019/2144 che elenca quali sono i sistemi ADAS obbligatori dal 2022 per le nuove auto. L’obbligatorietà non riguarda quindi i veicoli prodotti prima di luglio 2022. Il Lane Keep Assist è uno di questi, ma in realtà i sistemi ADAS per il mantenimento della corsia di marcia sono addirittura due. Vediamoli nel dettaglio.

Due dispositivi Lane Assist per il mantenimento della corsia

Abbiamo detto che i dispositivi per il sistema ADAS Lane Assist per il mantenimento della corsia di marcia sono due ovvero il LDW (Lane Departure Warning) e il ELKA (Emergency Lane Keeping Assist).
Entrambi si attivano nel momento in cui l’auto è in procinto di superare le strisce che delimitano la corsia. Però, pur avendo alcune caratteristiche di funzionamento identiche, ognuno di essi interviene in maniera diversa.

Entrambi i dispositivi si avvalgono di una telecamera posta sul parabrezza, più o meno in prossimità dello specchietto retrovisore.

Infatti, questa telecamera ha il compito di  individuare le strisce sull’asfalto, tratteggiate o continue indifferentemente, che delimitano la corsia sulla quale sta viaggiando l’auto. Nel momento in cui le telecamere rilevano una traiettoria dell’auto verso il superamento di una delle due strisce, i dispositivi si attivano e intervengono ognuno in maniera differente. Ovviamente su un’auto può essere installato un dispositivo oppure l’altro e non entrambi simultaneamente.
Vediamo quali sono i due diversi tipi di intervento e funzionamento del Lane Keep Assist.

Lane Assist: LDW (Lane Departure Warning)

Il meccanismo di funzionamento e di intervento del dispositivo di Lane Assist LDW è molto semplice. Nel momento in cui dalla telecamera arriva l’input di superamento della striscia o di fuori uscita dalla traiettoria ideale, l’LDW emette un segnale acustico o una vibrazione al sedile o al volante. In questo modo viene richiamata l’attenzione del conducente il quale provvederà a riportare l’auto nella corsia.

Entrambi i dispositivi intervengono solo per uscite involontarie dalla corsia.

Infatti, se l’uscita dalla corsia è volontaria, come nel caso di un sorpasso azionando l’indicatore di direzione (freccia), allora i dispositivi di mantenimento della corsia non interverranno.

Lane Assist: ELKA (Emergency Lane Keeping Assist)

A differenza del primo, il meccanismo di funzionamento e di intervento del dispositivo di Lane Assist ELKA è più complesso. Infatti, ELKA oltre ad emettere un segnale acustico e/o una vibrazione per richiamare l’attenzione del conducente, interviene per riportare l’auto nella corsia.

Per riportare l’auto nella corsia ELKA interviene sullo sterzo e addirittura sull’impianto frenante agendo, se necessario, perfino su un singolo disco del freno.

Nel caso in cui il superamento della striscia sia volontario, ma non segnalato con l’indicatore di direzione, ELKA interviene sullo sterzo opponendo una leggera resistenza.

Ricordiamo che per ragioni di sicurezza entrambi i dispositivi di Lane Keeping Assist non possono bloccare o impedire il movimento dello sterzo al conducente. Per lo stesso motivo, il sistema ADAS per il mantenimento della corsia può essere disattivato manualmente dal conducente. La disattivazione avviene anche in maniera automatica ad esempio, quando l’auto scende sotto una certa velocità oppure in assenza di segnaletica orizzontale.

pulsante di disattivazione manuale del sistema lane assist per il mantenimento della corsia

Calibrazione dei sistemi ADAS

Vale la pena di ricordare che i sensori, i radar e le telecamere dei sistemi ADAS posizionati sulla carrozzeria possono subire urti e conseguentemente produrre un malfunzionamento degli stessi. Per questo motivo, potrebbe rendersi necessario intervenire con una calibrazione ADAS e ripristinare la piena efficienza dei sistemi.
La calibrazione dei sistemi ADAS deve essere effettuata in officine che dispongono della necessaria attrezzatura. Gli strumenti di calibrazione sono dispositivi molto complessi, oltre che costosi, e devono essere utilizzati da personale preparato. Per questo motivo sono molto poche le officine auto che ne dispongono.
Nell’autofficina Service Lombardini è presente tutta l’attrezzatura e il personale qualificato per effettuare la calibrazione dei sistemi ADAS: contattaci per richiedere informazioni o per prenotare un appuntamento.

Servizio Calibrazione ADAS Service Lombardini

Per info sul dispositivo Lane Assist e per prenotare un appuntamento per la calibrazione dei sistemi ADAS, contattaci.

Picture of Andrea Lombardini

Andrea Lombardini

Titolare e responsabile officina Service Lombardini

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi siamo

Da più di 70 anni ripariamo auto e ci occupiamo della tua sicurezza e tranquillità
Il nostro impegno quotidiano è far sì che la tua auto esca dalla nostra officina migliore di quando è uscita dalla fabbrica.

Ultimo articolo

Bisogno di aiuto?

Contattaci per qualsiasi informazione o qualsiasi domanda, saremo felici di risponderti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments