Logo di Service Lombardini autofficina Firenze e centro revisione auto moto contatti
Cerca
Close this search box.

Intelligent Speed Assist: obbligatorio dal 7 luglio 2024

Sommario

Dal 7 luglio 2024 diventa obbligatorio il sistema Intelligent Speed Assist (ISA) ovvero il sistema di adattamento intelligente della velocità. Si tratta di uno dei Sistemi Adas obbligatori dal 2022 di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo. L’obbligo si intende per le nuove immatricolazioni, ma se il sistema non è in regola oppure è stato manomesso allora la sanzione vale anche per il proprietario del veicolo.
Entriamo nel dettaglio e cerchiamo di fare chiarezza.

Auto munita di sistemi adas di assistenza alla guida

Che cos’è l’Intelligent Speed Assist?

L’Intelligent Speed Assist, più brevemente ISA, è uno dei sistemi ADAS auto (Advanced Driver Assistance Systems) diventati obbligatori sulle nuove auto a partire dal 2022 con il Regolamento Europeo 2019/2144.
Come noto però, l’uscita di una legge prevede anche un periodo di adeguamento da parte dei cittadini e delle istituzioni interessate, per questo si parla oggi di entrata in vigore dell’obbligatorietà a partire da lunedì 7 luglio 2024.

Dunque, cerchiamo di capire come funziona l’ISA che in italiano si chiama Sistema di Adattamento Intelligente della Velocità.

Questo sistema ADAS riduce automaticamente la velocità di un veicolo adeguandola ai limiti di velocità in vigore sul tratto di stratta in cui si trova. Il sistema ISA si avvale delle immagini riprese dalle videocamere di bordo e dei dati rilevati dal GPS.

Conducente alla guida di un auto con sistema intelligent speed assist

Facciamo un esempio in cui il limite di velocità sul tratto di strada che stiamo percorrendo è 50 km/h e noi stiamo andando a 70 km/h. A questo punto il sistema ISA rallenterà il nostro veicolo per riportarlo nei limiti. Prima di provvedere al rallentamento della velocità del veicolo, l’Intelligent Speed Assist emetterà un segnale sonoro e visivo per avvertire il conducente.

Come anche altri sistemi ADAS, anche questo può essere disattivato per motivi di sicurezza.

Se ad esempio abbiamo necessità di toglierci velocemente da una situazione di pericolo, il sistema ISA può essere immediatamente disattivato premendo a fondo sull’acceleratore. Sarebbe un controsenso se dovesse avvenire un incidente proprio per colpa di un sistema ADAS.

L’Intelligent Speed Assist può anche essere completamente disattivato.

Però, secondo quanto previsto dal regolamento europeo, il sistema deve tornare funzionante al riaccendersi del motore. In ogni caso, potrà essere riattivato in qualsiasi momento dal conducente del veicolo.

Multe e sanzioni previste

Qualora l’Intelligent Speed Assist fosse manomesso o, per qualsiasi ragione, dovesse risultare non conforme al regolamento europeo, le sanzioni previste sono davvero pesanti. Si parte da un minimo di € 967,00 ad un massimo di € 3.867,00. Naturalmente stiamo parlando di sanzioni per il proprietario del veicolo.
A questo proposito ricordo che i sistemi di assistenza alla guida devono essere manutenuti e talvolta sono sottoposti anche ad una calibrazione ADAS.

Le sanzioni valgono anche per le aziende automobilistiche che, anzi, rischiano ancora di più.

Infatti, qualora un’azienda non dovesse adeguarsi alle disposizioni del regolamento europeo sarebbe passibile di una sanzione amministrativa.
Inoltre, sarebbe obbligata ad un richiamo dei veicoli circolanti per la messa a norma e, in caso d’incidente, potrebbe rispondere per i danni causati. A questo proposito le case automobilistiche potrebbero perfino premunirsi di una copertura assicurativa.

Per qualsiasi informazione sulla revisione auto 2024, contattaci:

Picture of Andrea Lombardini

Andrea Lombardini

Titolare e responsabile officina Service Lombardini

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi siamo

Da più di 70 anni ripariamo auto e ci occupiamo della tua sicurezza e tranquillità
Il nostro impegno quotidiano è far sì che la tua auto esca dalla nostra officina migliore di quando è uscita dalla fabbrica.

Ultimo articolo

Bisogno di aiuto?

Contattaci per qualsiasi informazione o qualsiasi domanda, saremo felici di risponderti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments