Logo di Service Lombardini autofficina Firenze e centro revisione auto moto contatti
Cerca
Close this search box.

Convergenza gomme: cos’è, costo, quando e perché farla

Sommario

La convergenza gomme, come anche la campanatura e l’equilibratura, sono interventi di manutenzione di un veicolo che vengono eseguiti in autofficina. Possono essere eseguiti soltanto con l’ausilio di macchinari specifici che possono essere utilizzati solo da personale qualificato e preparato.
Vediamo allora cos’è in dettaglio la convergenza auto, quanto costa eseguirla e quando e perché è necessario farla.

Cos’è la convergenza gomme

La convergenza gomme, detta anche convergenza ruote, è l’angolo di ogni singola ruota rispetto all’asse longitudinale del veicolo. Quindi eseguire un intervento di convergenza gomme significa ripristinare il corretto assetto delle ruote.
Secondo la definizione di Wikipedia:

“In ingegneria dei trasporti, la convergenza è l'angolo che ogni ruota ha con l'asse longitudinale del veicolo, in funzione della geometria statica e dinamica, dove valori positivi corrispondono ad avere la parte anteriore della ruota (rispetto alla parte posteriore della stessa ruota) più vicina all'asse centrale dell'auto”.

Nello specifico si tratta di una regolazione meccanica eseguita intervenendo con appositi strumenti sugli organi di sterzo.

Strumenti laser di precisione per fare al convergenza gomme di un'auto

L’auto viene posta sul ponte e sulle ruote vengono applicati degli strumenti laser di precisione per la misurazione dei relativi angoli.

Gli strumenti laser sono collegati con un display dove l’operatore vede le misurazioni rilevate su ciascuna ruota. Intervenendo poi sulla scatola dello sterzo, l’inclinazione delle ruote può essere modificata e ripristinata secondo i valori predefiniti dal costruttore.

Meccanico che regola la scatola dello sterzo di un'auto

La convergenza gomme può essere di tre tipi:

  • Positiva o chiusa: quando l’angolo di inclinazione delle ruote converge verso l’asse longitudinale del veicolo;
  • Nulla: quando le ruote sono perfettamente parallele fra di loro e rispetto all’asse longitudinale del veicolo;
  • Negativa o aperta: quando l’angolo di inclinazione delle ruote diverge dall’asse longitudinale del veicolo.
Esempio di convergenza gomme positiva o chiusa
Esempio di convergenza gomme positiva o chiusa.
Esempio di convergenza gomme negativa o aperta.
Esempio di convergenza gomme negativa o aperta.

Il valore dell’angolo di convergenza pneumatici è predefinito dal costruttore del veicolo, ma può essere modificato in base alle condizioni specifiche del veicolo.
Questo ci introduce il prossimo paragrafo in cui si spiega perché è necessario ripristinare la convergenza gomme e quando bisogna farla.

Convergenza auto quando farla

Come abbiamo ben capito, fare la convergenza gomme significa ripristinare il corretto assetto delle ruote agendo sugli organi di sterzo. Poiché questi sono relativamente delicati, l’assetto delle ruote può essere compromesso in conseguenza di una buca, un marciapiede e perfino dalla percorrenza di strade molto dissestate. A volte anche in conseguenza di un incidente con un urto particolarmente violento.

La perdita dell’angolo di convergenza può essere facilmente rilevata, non solo da personale qualificato ma anche dal conducente stesso.

Infatti, è proprio quest’ultimo che guidando il veicolo quotidianamente, si rende conto subito se qualcosa non va.
Quindi, se il veicolo manifesta una delle situazioni descritte di seguito, allora è necessario procedere a fare la convergenza gomme:

  • Consumo non uniforme e precoce degli pneumatici: potresti notare che le gomme si consumano maggiormente su un lato oppure che il battistrada si consuma con una percorrenza relativamente breve;
  • L’auto si sposta lateralmente su rettilineo: potresti notare, soprattutto in autostrada a velocità elevata, che l’auto non procede in modo rettilineo, ma “tira” a destra o a sinistra;
  • Il volante è fuori centro: nonostante la vettura proceda dritta il volante si trova in una posizione inclinata a destra o a sinistra.

 

Pneumatico usurato in modo anomalo.
Pneumatico usurato in modo anomalo.

Anche in assenza di una di queste situazioni, è consigliabile procedere ad una verifica della convergenza ad ogni tagliando oppure ad ogni cambio gomme.

Infatti, il cambio gomme invernali o il cambio gomme estive sono un’occasione utile per fare la convergenza ruote.

Differenza fra campanatura, equilibratura e convergenza gomme

Molto probabilmente avrai sentito parlare, dal tuo gommista o dal tuo meccanico, di campanatura, equilibratura e convergenza. Spesso questi termini vengono confusi fra di loro, ma in realtà indicano tre cose molto diverse.
Come abbiamo visto precedentemente, la convergenza gomme è l’angolo della ruota rispetto all’asse longitudinale del veicolo. Invece, la campanatura è l’angolo della ruota rispetto all’asse verticale del veicolo, inteso come asse perpendicolare rispetto al terreno. Infine, l’equilibratura è il bilanciamento della ruota rispetto al suo asse di rotazione.
In sintesi, campanatura, equilibratura e convergenza pneumatici servono a impostare il corretto assetto delle ruote rispetto agli assi orizzontale e verticale e rispetto all’asse di rotazione.
Per ovvi motivi convergenza e campanatura non riguardano i veicoli a due ruote mentre l’equilibratura si.
Vedremo nello specifico sia la campanatura che l’equilibratura nei prossimi articoli.

Costo convergenza gomme

Il costo per fare la convergenza gomme potrebbe variare in conseguenza del tipo di veicolo. Ad esempio, se il veicolo ha le quattro ruote motrici o meno, ecc. Mediamente il costo convergenza è di € 35,00 mentre il tempo necessario per completare l’intervento è di circa 30 minuti, naturalmente con appuntamento. Infatti, nonostante sia un intervento che non richiede molto tempo, necessita comunque dell’utilizzo di un ponte auto che potrebbe essere occupato per un altro intervento in corso. Di conseguenza i tempi si allungherebbero aggiungendosi quelli di attesa.
L’autofficina Service Lombardini offre naturalmente il servizio di convergenza gomme Firenze con appuntamento. Infatti, nella nostra autofficina San Casciano è anche gommista Firenze.

Convergenza auto fai da te

In rete si trovano alcuni “trucchetti” per poter fare una convergenza auto fai da te. Il trucchetto sta nell’utilizzare una lenza da pesca come una specie di “filo a piombo“, ma in questo caso in orizzontale anziché in verticale. Nessuno spiega però come accedere agli organi di sterzo senza sollevare il veicolo su un ponte.
In ogni caso e ammesso che qualcuno ci possa riuscire, appare abbastanza evidente che il risultato non sarà minimamente paragonabile ad una rilevazione strumentale col laser. Inoltre, senza tenere conto che durante la convergenza si procede anche ad altri controlli di routine per verificare altri problemi legati agli organi di sterzo.

Se consideriamo il costo medio di € 35,00 per una convergenza gomme, non ha alcun senso procedere con il fai da te.

Infatti, molto spesso capita che l’automobilista percepisca il portare l’auto in officina come un impegno di tempo, ma anche economico. Quindi, spesso si preferisce ad esempio, continuare a guidare con il volante inclinato o con l’auto che tira da un lato.

I rischi però sono di gran lunga maggiori di perdere mezz’ora in officina o di spendere € 35,00.

Infatti, da un punto di vista economico spendere € 35,00 è comunque un risparmio paragonato al dover anticipare il cambio di un treno di gomme perché usurate da un lato. Senza considerare le conseguenze in termini di tenuta di strada. Oppure, rispetto al dover riparare l’auto in conseguenza di un incidente, se non peggio.
Infatti, se l’auto tira da un lato e malauguratamente ci si distrae o siamo colti da un colpo di sonno, finiremmo fuori strada o in un frontale.
Comprendo il piacere di prendersi cura del proprio veicolo, ma il mio consiglio è di lasciar perdere il “fai da te” su alcune tipologie di manutenzione dove i rischi per la sicurezza sono così elevati.

Per informazioni su come fare la convergenza auto, contattaci.

Picture of Andrea Lombardini

Andrea Lombardini

Titolare e responsabile officina Service Lombardini

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi siamo

Da più di 70 anni ripariamo auto e ci occupiamo della tua sicurezza e tranquillità
Il nostro impegno quotidiano è far sì che la tua auto esca dalla nostra officina migliore di quando è uscita dalla fabbrica.

Ultimo articolo

Bisogno di aiuto?

Contattaci per qualsiasi informazione o qualsiasi domanda, saremo felici di risponderti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments