Logo di Service Lombardini autofficina Firenze e centro revisione auto moto contatti
Cerca
Close this search box.

Cambio gomme estive 2024: obbligo per tutti con un’eccezione

Sommario

Si avvicina la fine dell’inverno, la primavera è alle porte e per gli automobilisti questo periodo coincide anche con il cambio gomme estive. Quindi, vige per tutti l’obbligo cambio gomme estive? Sono previste sanzioni per chi non fa il cambio pneumatici estivi? Esiste una specifica data entro la quale effettuare la sostituzione gomme estive? Posso circolare comunque con gli pneumatici invernali?
Vediamo quali sono le risposte a tutte queste domande per godersi in sicurezza e tranquillità la propria auto.

Quando fare il cambio gomme estive: normativa e mese di deroga

Come già visto nell’articolo sul cambio gomme invernali, secondo la Direttiva RU/1580 dal 15 novembre al 15 maggio è obbligatorio montare le gomme da neve o utilizzare mezzi antisdrucciolevoli. Di conseguenza dal 15 maggio al 15 novembre si deve procedere al cambio gomme estive cioè a sostituire le gomme invernali con dei pneumatici estivi.

È doveroso sottolineare che nella Direttiva RU/1580 si parla anche di “periodo temporale diverso”.

Questo in considerazione della differenza climatica che può intercorrere tra una località e l’altra della penisola. Infatti, ogni ente proprietario della strada può indicare una data di fine e inizio diversa. Certamente, tra Vipiteno (Alto Adige) e Modica (Sicilia) non ci sono proprio le stesse temperature ad aprile. Ad esempio, non è raro trovare la neve su alcuni passi alpini anche in periodo di primavera inoltrata e perfino a giugno. Inoltre, in molte località turistiche dell’Appennino, la stagione sciistica finisce il 1 maggio. Esattamente come non è raro fare il bagno in mare in alcune località siciliane già a marzo.

Per questo motivo, alle date indicate dalla normativa è previsto un mese di deroga.

Infatti, come specificato dalla Circolare 1049 del 17/01/2014 il cambio gomme invernali previsto per il 15 novembre può essere anticipato al 15 ottobre senza rischiare di incorrere in una sanzione.
Allo stesso modo, il cambio gomme da invernali a estive previsto per il 15 maggio può essere anticipato al 15 aprile.

Per non fare confusione con le date consiglio di prendere come riferimento per il cambio pneumatici estivi il periodo temporale dal 15 aprile al 15 novembre.

Il mese di deroga serve anche per smaltire le aumentate richieste di cambio gomme nelle officine e dai gommisti. Quindi, per dare il tempo agli automobilisti di mettersi in regola per tempo.
Il mio consiglio, quindi, è di non aspettare gli ultimi giorni per effettuare il cambio gomme sia estivo che invernale.

 

Quando fare il cambio gomme estive a Firenze?

Per i nostri lettori e clienti che gravitano nella città metropolitana di Firenze (ex provincia) non sono previste ulteriori deroghe alle date indicate dal Codice della Strada e dalle normative. Per cui si può procedere al cambio gomme estive già dal 15 aprile senza attendere il termine del 15 maggio.

Perché è necessario fare il cambio gomme?

Le motivazioni che portano ad effettuare il cambio gomme estive sono principalmente due: sicurezza e risparmio carburante. Innanzitutto, l’aumentare delle temperature non inficia sulle performance di uno pneumatico estivo. Diversamente, sappiamo che uno pneumatico invernale offre le migliori performance con temperature sotto ai 7-10°C. Tutto questo si traduce in un minor consumo di carburante e in minori quantità di emissioni inquinanti.
In secondo luogo, temperature elevate come quelle dell’asfalto in estate portano ad una usura precoce, ma anche a un calo di prestazioni in termini di sicurezza.

comparazione tra battistrada di un pneumatico invernale e di uno estivo
Differenza tra pneumatico estivo (a sinistra) e invernale (a destra).

Multe e sanzioni

La domanda che più frequentemente mi viene rivolta dai miei clienti è la seguente:

Posso circolare in estate con gli pneumatici invernali?”.

La risposta è “no”, ma ci sono delle eccezioni che vedremo nel paragrafo successivo.
In ogni caso, circolare dal 15 maggio al 15 ottobre con gli pneumatici invernali si rischia di incorrere in una sanzione amministrativa che va da un minimo di 422€ fino ad un massimo di 1.682€.

Eccezione all’obbligo cambio gomme estive

L’obbligo cambio gomme estive vale per tutti? La risposta sintetica è “no”. Infatti, l’obbligo cambio gomme estive vale solo per gli pneumatici invernali. Per riconoscere uno pneumatico invernale devi leggere la sigla pneumatici.

C’è però un’eccezione all’obbligo cambio gomme estive.

Ad esempio, sono esentati dall’obbligo cambio gomme estive gli “pneumatici quattro stagioni” (all season) che riportano la sigla M+S (Mud + Snow). La sola sigla M+S però non è sufficiente, poiché è riportata quasi sempre anche sugli pneumatici invernali “puri”.
Infatti, indicare la sigla M+S sullo pneumatico invernale è una libera scelta del produttore. Differentemente, il simbolo 3PMSF (simbolo a forma di montagna con 3 cime e fiocco di neve) è invece una certificazione che lo pneumatico riceve dopo aver superato determinati test.

Cambio gomme estive attenzione al simbolo pneumatico invernale
Sigla M+S e simbolo 3PMSF.

Per essere sicuri di non incorrere in una sanzione l’indice di velocità dello pneumatico deve corrispondere con quello riportato sul lbretto.

Infatti, è possibile utilizzare pneumatici invernali anche nel periodo estivo purché l’indice di velocità dello pneumatico sia il medesimo dell’equivalente estivo come riportato sul libretto dell’auto.
Quindi, se l’indice di velocità riportato sul libretto è ad esempio “H”, anche lo pneumatico invernale dovrà riportare la stessa lettera.
L’indice di velocità è riportato sulla sigla pneumatici ed è indicato da una lettera, come riportato nella foto di esempio qui sotto.

Una soluzione: i pneumatici quattro stagioni (all season)

Poiché l’obiettivo di Service Lombardini è quello di garantirti la massima tranquillità alla guida del tuo veicolo, ti consigliamo di montare pneumatici quattro stagioni (all season).

Uno pneumatico quattro stagioni ti permette di non dover effettuare nessun cambio gomme estivo e nemmeno invernale.

Questo perché gli pneumatici all season sono omologati sia come pneumatici invernali che come gomme estive e possono essere utilizzati tutto l’anno.
Solo nel caso in cui abitiate in una zona particolarmente nevosa, allora consiglierei uno pneumatico invernale specifico. In tutti gli altri casi, in presenza di temperature abbastanza miti, sia estive che invernali, allora uno pneumatico all season è la soluzione perfetta.

Per maggiori informazioni sulle gomme quattro stagioni o anche per prenotarle passa a trovarci in officina oppure contattaci.

Cambio gomme estive: verifica sigla pneumatici

Ricordo che il mese di deroga previsto dalla normativa serve anche per smaltire il maggior numero di richieste di cambio gomme estive e di prenotazioni degli pneumatici estivi nelle officine.
Per questo motivo ti consiglio di non aspettare la scadenza del 15 maggio e di prenotare per tempo un appuntamento dal 15 aprile in poi presso la nostra officina gommista Firenze.

Per qualsiasi domanda sul cambio gomme estive o per prenotare un appuntamento, contattaci.

Picture of Andrea Lombardini

Andrea Lombardini

Titolare e responsabile officina Service Lombardini

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chi siamo

Da più di 70 anni ripariamo auto e ci occupiamo della tua sicurezza e tranquillità
Il nostro impegno quotidiano è far sì che la tua auto esca dalla nostra officina migliore di quando è uscita dalla fabbrica.

Ultimo articolo

Bisogno di aiuto?

Contattaci per qualsiasi informazione o qualsiasi domanda, saremo felici di risponderti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments